RLS: less money to spend, less waste material, a helping hand to the environment

Sustainability is a concept intrinsic to Repente’s mission. The “trademark” with which we entered the market, and which still distinguishes a large part of our bicycle saddles, is the exclusive RLS technology (Repente Locking System): more than one type of seat (cover) can be applied to a single base by means of a simple and safe anchoring system. 

We have suggested new advantages for the cyclists and for the environment, transforming an expense into an investment. 

You may want to change or replace the cover of your bicycle saddle based on your type of activity and anatomical needs, or due to wear, damage or any other reason, and you can do it without having to buy a full priced new seat. You just  buy the half you need. 

The supporting base, that most influences the cost, becomes a durable part like the other hard parts of the bicycle (the frame, the wheels, the pedals, the handlebar…). The cover, which is more subject to deterioration, can be replaced with a limited expense. Or viceversa, of course.

The result is: less money to spend, less waste material, and a helping hand to the environment.

Also, all the Repente saddles are produced in Veneto and Northern Italy and this significantly shortens the production chain and the emissions due to the transport of materials.

In 2018 Repente has been among the protagonists of an international conference entitled “Italy and Latin America, a bridge of innovative and digital opportunities”, held at Palazzo Spinelli, European Parliament in Brussels. Our company was invited to represent the Italian excellence in innovation. 

—-

RLS: meno soldi da spendere, meno materiale di scarto e una mano tesa all’ambiente

La sostenibilità è un concetto connaturato alla mission di Repente. Il “marchio di fabbrica” ​​con cui siamo entrati nel mercato, e che ancora contraddistingue buona parte delle nostre selle per bici, è l’esclusiva tecnologia RLS (Repente Locking System): ad una singola base possono essere applicati più tipi di sedute (cover) mediante un sistema di ancoraggio semplice e sicuro.

Abbiamo suggerito nuovi vantaggi per i ciclisti e per l’ambiente, trasformando una spesa in un investimento.

Potresti voler sostituire la parte superiore della tua sella in base al tuo tipo di attività e alle tue esigenze anatomiche, o per usura della sella, danneggiamento o qualsiasi altro motivo, e puoi farlo senza dover acquistare una nuova sella a prezzo pieno. Acquisti solo la metà che ti serve.

La base di appoggio, che maggiormente incide sul costo, diventa una parte durevole come le altre parti dure della bicicletta (il telaio, le ruote, i pedali, il manubrio…). La copertura, più soggetta a deterioramento, può essere sostituita con una spesa contenuta. O viceversa, naturalmente.

Il risultato è: meno soldi da spendere, meno materiale di scarto e un aiuto all’ambiente e alla mobilità sostenibile.

Inoltre, tutte le selle Repente sono prodotte in Veneto e Nord Italia e questo accorcia notevolmente la filiera produttiva e le emissioni dovute al trasporto dei materiali.

Nel 2018 Repente è stata tra i protagonisti di un convegno internazionale dal titolo “Italia e America Latina, un ponte di opportunità innovative e digitali”, tenutosi a Palazzo Spinelli, Parlamento Europeo a Bruxelles. La nostra azienda è stata invitata a rappresentare l’eccellenza italiana nell’innovazione finalizzata al miglioramento della vita.