Giro d’Italia. Che battaglia per la maglia!

16 maggio, 9° tappa Castel di Sangro-Campo Felice, di 158 km.

Attacchi e contrattacchi hanno caratterizzato la tappa tra i corridori in fuga oggi.

Ci provano in tanti ma il gruppo rimane compatto.

Solo al primo Gpm di tappa riescono a staccasi in 25, un po’ alla volta riassorbiti dalle trenate dei gregari.

Mohoric se la vede brutta, in discesa cade e deve ritirarsi.

Ad 80 km dal traguardo parte la fuga composta da 17 ciclisti, fra questi gli azzurri Fabbro, Zana, Ulissi e Visconti.

Ma solo ai -5 km a, sullo sterrato, si decide la vittoria ed il cambio maglia con Egan Bernal a vincere la tappa e a guadagnare la maglia rosa, seguito sul podio da Ciccone e Vlasov.