Kirsten Wild vince la Gent-Wevelgem e porta Repente nel mito

Kirsten Wild è la prima donna a vincere la Gent-Wevelgem due volte. Il suo successo arriva tre giorni dopo la vittoria della prima gara UCI WWT, Driedaagse De Panne. Reduce da due ori al mondiale su pista, si è dimostrata perfettamente a suo agio anche nelle corse su strada.

Partendo da Ypres e terminando a Wevelgem, la corsa ha percorso 136,9 km con Kirsten Wild, Lisa Brennauer, Gabrielle Pilote, Sarah Rijkes, Claudia Koster e Lara Vieceli sulla linea di partenza per il team WNT Rotor. Le principali difficoltà tra la partenza e il traguardo sono state Baneberg, Kemmelberg e Monteberg, ognuna delle quali è stata scalata due volte, e due sezioni di sterrato.

Wild, che ha già vinto la Gent-Wevelgem nel 2013, ha costruito il suo sprint alla perfezione, toccando le super-velocità che tante glorie le hanno riservato nella sua carriera.

Nella classifica UCI Women’s World Tour, Kirsten sale al 2° posto assoluto, a soli 10 punti dalla leader Marta Bastianelli. La prossima gara è il sesto round dell’UCI WWT, Tour of Flanders.

La bicicletta Orbea di Kirsten Wild è equipaggiata con una sella ultralight full carbon Aleena – Selle Repente.